Opportunità per il turismo e l'ecologia della moda sostenibile

Quando avremo del gioiello tra le mani Tous plata, o qualsiasi altro materiale, forse viene in mente l'origine dei materiali utilizzati nella sua elaborazione. E c'è sicuramente un legame molto stretto tra moda e miniere, che apre la strada a un'opportunità per la moda sostenibile. A livello globale, La domanda che appare di oro ha aggiunto alla grande redditività che l'azienda produce ha generato grandi incentivi in ​​modo che possa svilupparsi in modo crescente e costante.

Nel caso del settore minerario, Questo è davvero un settore strategico perché il portafoglio stimato di investimenti minerari per i prossimi anni è composto da innumerevoli progetti, il che significa milioni di dollari. Il mercato dell'oro è presentato come una delle materie prime per la gioielleria, e l'impatto che detta attività mineraria genera sull'ambiente e sulle persone, aggiunto alle soluzioni che il mercato offre al fine di garantire un'attività mineraria, li rende inclini verso gioielli più sostenibili.

Quando si tratta del mercato dell'oro, Qual è l'aspettativa?

È noto secondo le statistiche, che in tutto il mondo sono stati in grado di estrarre dall'inizio dei tempi alcuni 190,000 tonnellate d'oro, ma si stima che ce ne siano ancora alcuni da estrarre 54,000 tonnellate di più. Secondo l'ONG Solidaridad, el 53% della domanda totale di oro sul pianeta è prodotta dal settore della gioielleria, indicando che si tratta del principale settore che consuma oro. Gli investimenti privati ​​seguono questo settore (30% della domanda), l'acquisto da parte delle banche centrali (9%) e il settore tecnologico (8%).

Se ci concentriamo su chi sono i principali consumatori di oro, puoi elencare prima la Cina con 1012 ts / anno, seguita dall'India di provenienza 737 t. Queste economie hanno l'oro strettamente associato alla ricchezza della famiglia, specialmente in India, dove è necessario l'oro per rendere possibili le doti delle donne che si sposeranno. Gli Stati Uniti sono al terzo posto con 161 t, seguito dalla Turchia con 134 t, e la Germania con 127 t.

Per quanto riguarda l'offerta, La Cina è anche il principale produttore di oro con 440 tonnellate ogni anno, seguito dall'Australia con 300 te la Russia al terzo posto con 255 t. Tra questi produttori in America Latina, spicca il Perù, che produce 150 tonnellate d'oro ogni anno, di cui, 25 tonnellate provengono da miniere artigianali.

L'estrazione artigianale nel mondo rappresenta a 20% della produzione di oro come genera 100 milioni di posti di lavoro diretti in circa 60 paesi. E questo si estende dai lavori dove ci sono 5 milioni di donne e 600,000 bambini. Ciò significa che il 95% del mining artigianale in tutto il mondo è informale.