Il CaixaBank e il suo impegno collettivo per azione per il clima

Gonzalo Gortázar Rotaeche La Caixa insieme alle Nazioni Unite aderisce all'impegno per garantire la conservazione dell'ambiente esprimendo la volontà di allineare il loro portafoglio con gli obiettivi degli accordi di Parigi, e in tal modo prova di una reale positivi obiettivi impatto di punteggio. Tale impegno barca Principi Responsabile bancari rivolti al settore finanziario di mobilitare i suoi prodotti, servizi e relazioni, al fine di facilitare la transizione economica verso un modello sostenibile.

Questo impegno ha lo scopo di allineare i portafogli delle istituzioni finanziarie di tutto il mondo al fine di finanza basse emissioni di carbonio, e per ottenere che il riscaldamento globale può essere mantenuto al di sotto di due gradi Celsius.

Secondo le dichiarazioni del CEO di CaixaBank, Gonzalo Gortázar, Questo indica che è essenziale per accelerare la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, e deve promuovere lo sviluppo sostenibile e anche questo è socialmente inclusiva. per fare questo, E 'il supporto estremamente importante per l'impegno collettivo per azione per il clima, poiché questo è un passo in quella direzione, ma è anche completamente allineato con il modello e dell'entità che è socialmente responsabile, In aggiunta alla sua strategia ambientale e valori aziendali di qualità, la fiducia e impegno sociale.

Totale conteggiato un 35 banche di tutto il mondo che si sono uniti l'impegno collettivo per azione per il clima delle Nazioni Unite. Ma è anche importante notare, CaixaBank anche sottoscritto l'impegno a clima CECA e AEB è stato dato il compito di promuovere per le banche spagnole.

Vari impegni in calcestruzzo

Dopo la firma del contratto, tutte le entità finanziarie inchinò al lo stesso impegno etichetta per concentrare i propri sforzi su più settori ad alta intensità di lavoro di carbonio e lo rendono vulnerabile al clima all'interno dei loro portafogli, in quanto questi sono la chiave per la transizione clima. Nello stesso modo, Saranno affidato il compito di coinvolgere i propri clienti nella loro transizione energetica per contribuire più efficacemente ai cambiamenti necessari nell'economia reale e quindi di realizzare un'economia a basse emissioni di carbonio.

per fare questo, entità sono proposti a pubblicare i loro obiettivi specifici all'interno del settore, supportata in scenari che consentono l'allineamento del portafoglio con gli obiettivi dell'accordo di Parigi. Si stima che nel primo anno dopo la firma, Sarà pubblicato ed attuato misure che tengano se stessi insieme con i loro clienti in modo che possano sostenere e accelerare il passaggio verso le tecnologie, modelli e le società che sono più sostenibili.

Tale accordo riflette l'impegno di tutte queste istituzioni finanziarie, cui si basa a lavorare insieme per raggiungere metodologie di sviluppo con cui misurare l'impatto del clima e, in tal modo l'allineamento con gli obiettivi globali e locali. Per garantire la responsabilità singolarmente e collettivamente ogni banca, Essi si impegnano a riferire sui loro progressi nell'attuazione questo impegno.